novembre 17, 2011

Wonderful italians

Roberto Benigni è stato invitato al Parlamento europeo il 9 novembre 2011.
Non sempre apprezzo quello che dice o come recita. Alcune volte mi piace in maniera incondizionata e viscerale, ad esempio nei suoi film "Johnny Stecchino", "Il mostro", "La vita è bella". Quando butta per terra Raffaella Carrà e cerca di investigare sotto la gonna è forse il suo momento più alto di comicità. Se parla di Dante lo banalizza un po' e annienta coi suoi modi sbracati tutte le lectiones dantis serie universitarie tenute da esperti professori dantisti, anche se, bisogna ammetterlo, ha una capacità di appassionare e di trasmettere in maniera spettacolare l'opera del sommo poeta fiorentino ad un vasto pubblico, peraltro neanche così avvezzo alla poesia medievale.
In un quarto d'ora d'intervento, in cui ha commentato le ultime vicissitudini della politica italiane e le imminenti (il giorno dopo) dimissioni del Presidente del Consiglio dei Ministri, ha riassunto in 5 minuti le tappe principali della storia italiana e gli uomini che hanno fatto grande il nostro paese.
Elenco ed integro di seguito i momenti salienti e le invenzioni più importanti che elevano l'Italia nel mondo:


- Dante Alighieri
All'epoca di Dante, nei secoli di ferro quando tutto il mondo era carestia, morte e devastazione, alcuni italiani, senza una lingua e senza una Stato, sono stati protagonisti della modernità, e hanno inventato le Banche, nel 1462, (e i termini come: credito, cassa, discredito, conto, cambiale e tutto ciò che ha a che vedere con l'economia). Abbiamo prestato soldi a tutta l'Europa e a tutti i papi.
- Rinascimento
- Stretta di mano
- Bacio (alla francese, veniva da Caterina de' Medici che l'ha insegnato ad Enrico II)
- Alfabetizzato la musica (Forte, fortissimo, allegro con brio, crescendo..), nomi alle note.
- Pentagramma (inventato da Guido d'Arezzo nel 1028 dC)
- Sfumato
- Affresco
- Prospettiva
- Affresco
- Manierismo
- Barocco
- Italiani morti a Lepanto sotto le insegne di Venezia per difendere l'Europa
- Violino
- Pianoforte, inventato da Bartolomeo Cristofori nel 1709.
- Strade (Romani)
- Diritto
- Fogne
- Igiene e pulizia
- Chilometraggio
- San Benedetto (patrono d'Europa) ha aggiunto alla parola "prega": Ora et labora, ha fatto lavorare i monaci in giro per tutta l'Europa a catalogare, archiviare e riscrivere a mano il pensiero, la filosofia, l'agricoltura, la scienza, la poesia.
- Giotto, prima artista moderno pagato per fare delle opere d'arte: c'è una linea che va fino Andy Wahrol (l'ha dichiarato: "Io vengo da Giotto").
- Boccaccio, il primo intellettuale, pagato per scrivere dei saggi.
- Cristoforo Colombo scopre l'America e Amerigo Vespucci ne dà il nome.
- Il sorriso di una donna e il simbolo dell'arte e della pittura di tutto il mondo è la Gioconda di Leonardo Da Vinci
-  La dignità dell'uomo del David di Michelangelo è il simbolo della scultura
- La perfezione stilistica dell'architettura con la cupola del Brunelleschi
-Con l'imperatore Publio Elio Traiano Adriano si sono istituite le basi dell'architettura (Pantheon a Roma, Villa Adriana a Tivoli)

Eppure gli italiani sono andati a fondo moltissime volte nei secoli passati: disgregamento della Repubblica romana, dell'Impero, tutte le conquiste che abbiamo avuto da quando nel Mediterraneo non si poteva andare, da Enrico IV a Filippo II, Carlo V, Carlo D’Angiò; da Carlo Magno Magno che si è fatto incoronare imperatore in Italia e si è portato via mezza Roma, in pace, a Napoleone che si è fatto incoronare impertatore si è portato via mezza Italia, in guerra, nel 1084 dai normanni che hanno portato via tutto, saccheggiati nel 1527 dai Lanzichenecchi; in Italia hanno portato via tutto continuamente ma sono rinate tantissime altre straordinarie è il paese della Resurrezione. Arriva poi il Risorgimento: epoca memorabile, il Risorgimento italiano era il centro del mondo, un giovane Stato è diventato protagonista dei giochi in Europ, poi le due guerre e il ventennio fascista per poi risollevarsi con De Gasperi e il boom economico negli anni'50-'60: è stato un modello per risolvere le crisi a tutta l'Europa degli shock petroliferi del 1973 e '79 Lotta contro al Terrorismo vinta e tutto in mezzo a lacerazioni, contrasti, violenze e minacce contro l'Unità che ancora continuano, in un paese dove è nata prima la cultura e la lingua e poi lo Stato e la Nazione, un caso unico nella storia dell'umanità.

-Forbici , versione girevole inventato dai Romani verso il 100 dC
-Arco a tutto sesto (Antica Roma)
-Acquedotto rialzato per lunghe distanze (Antica Roma)
-Chiodi in metallo (Antica Roma)
-Campana (V secolo San Paolino)
-Anestesia (1200 Ugo da Lucca)
-Ambulanza [a cavalli] (1244 Arciconfraternita della Misericordia di Firenze)
-Cartiera di tipo moderno per grandi quantitativi (1268 a Fabriano)
-Bussola (1300 circa, Amalfi forse su suggerimento precedenti orientali)
-Carro Snodabile (1300 francesco Carraio)
-Caminetto (1347 a Venezia)
-Prospettiva scientifica ('400 Filippo Brunelleschi- Leon Battista Alberti)
-Cambiale (1400 Francesco di Marco Datini)
-Orologio a molla (1410 Filippo Brunelleschi)
-Camera oscura [parte essenziale delle macchine fotografiche] (1450 Leon Battista Alberti)
-Formula risolutiva equazioni terzo grado (1543 Ludovico Ferrari)
-Lotteria (1576 Benedetto Gentile)
-Giornale (1563 a Venezia)
-Cannocchiale (1609 Galileo Galilei)
-Barometro (1643 Evangelista Torricelli)
-Caffettiera Napoletana (1691 a Napoli)
-Pila Elettrochimica (1799 Alessandro Volta).
-Carta Carbone (1806 Pellegrino Turri)
-Macchina da scrivere (1808 Pellegrino Turri)
-Orologio elettrico (1831 Giuseppe Zamboni)
-Telefono (1844 Innocenzo Manzetti, 1871 Antonio Meucci)
-Motore Pneumatico[come parte di un automa] (1849 Innocenzo Manzetti)
-Motore a scoppio (1853 Eugenio Barsanti e Felice Matteucci)
-Cappelli in feltro da uomo (Giuseppe Borsalino 1857)
-Sismografo (1857 Luigi Palmieri)
-Macchina per fare la pasta in casa (1857 Innocenzo Manzetti)
-Dinamo [che, mossa dalle fonti di energia, produce la quasi totalità dell'elettricità del mondo] (1860 Antonio Pacinotti).
-Scala Mercalli (1860 Mercalli)
-Fax [pantelegrafo] (1861 Giovanni Caselli)
-Autovettura a vapore stradale (1864 Innocenzo Manzetti)
-Carburatore (1876 Luigi De Cristoforis)
-Lampadina elettrica (1881 Alessandro Cruto)
-Cavo elettrico (1884 Giuseppe Pirelli)
-Motore Elettrico (1885 Galileo Ferraris)
- Radio (1895 Guglielmo Marconi, insieme allo spagnolo Julio Cevera su gentile segnalazione).
- Aliscafo (Primi '900 Enrico Forlanini)
- Caffè espresso (1901 Luigi Bezzera)
- Cono gelato (1903 Italo Marchionni)
- Radar (1922 G. Marconi, 1936 prof. Tiberio)
-Autostrada (1925 Milano-Laghi)
- Elicottero (1930 Corradino d'Ascanio)
- Caffettiera Moka (1933 Antonio Bialetti)
- Elica a passo variabile (anni '30-'40 Corradino d'Ascanio)
- Pila atomica (1942 Enrico Fermi)
- Scooter civile [Vespa] (1946 Corradino d'Ascanio)
- Microchip (anni '60 Federico Faggin)
- Plastica per gli oggetti comunemente usati (anni '60 Giulio Natta)
- Moneta bimetallica [e antifalsificazione] (1982 Zecca di Stato)
- Pistola a tamburo (1833 Francesco Antonio Broccu),
- Autovelox  (Brevettato a Firenze negli anni '60)
- Giunto Cardanico (1545 Gerolamo Cardano)
- Kinetografo (cinepresa-proiettore)[macchina per ripresa e proiezione di immagini in movimento inventata un anno prima di quella dei Lumière, ma per una svista brevettata l'anno dopo.] (1894, Filoteo Albertini)
- Programma 101 o Perottina (Personal Computer)[considerato il vero primo personal computer alla portata di tutti, programmabile ecc. per ufficio.] (1962 Pier Giorgio Perotto)
- Cambio per bicicletta  (1935 Tullio Campagnolo)
- Nitroglicerina (1847 Ascanio Sobrero)
- Galateo (Giovanni Della Casa)
- Guglielmo Marconi (È conosciuto per aver sviluppato per primo un efficace sistema di comunicazione con telegrafia senza fili via onde radio che ottenne una notevole diffusione: evoluzioni di tale sistema portarono allo sviluppo dei moderni sistemi e metodi di radiocomunicazioni in telecomunicazioni come la televisione, la radio, e in generale tutti i sistemi che utilizzano le comunicazioni senza fili)
- Macchina caffé espresso (torinese Angelo Moriondo)
- Telescopio (Galileo Galilei)
- Termometro inventato da Galileo Galilei nel 1593
- Occhiali (1300)
- Lanterna magica (costruita da Matteo Campani nel 1878, oggetto precursore del proiettore cinematografico)
Vermouth prima commercializzato da Antonio Benedetto Carpano nel 1786.
Università . L' Università di Bologna è stato fondata nel 1083 ed è ancora in funzione fino ad oggi.
Pistola inventato a Pistoia, Italia da Caminello Vitelli
- Elicottero Nel 1877 Enrico Forlanini elicottero 's senza pilota, alimentato da un motore a vapore è stato il primo che è salito ad un'altezza di 12 metri (40 ft), sospeso per circa 20 secondi dopo un decollo verticale.
- Enciclopedia inventato da Domenico Bandini nel 15 ° secolo
- Eau de Cologne (profumo) sviluppato da Johann Maria Farina nel 1709
- Dizionario primo dizionario ampiamente diffusa e tradotta in più lingue inventate da Ambrogio Calepino nel 1502
- Il moderno preservativo, inventato da Gabriele Falloppio nel 1564
- Dr. Giorgio Fischer, un ginecologo da Roma, Italia, ha inventato la procedura di liposuzione nel 1974  

Nessun commento: