dicembre 16, 2011

Ménage

Con questo termine francese si intende, in campo alberghiero, tutto l'occorrente per condire, soprattutto l'insalata. Si compone, in senso stretto, di: oliera, acetiera, salino e pepino.
Si possono aggiungere tutti i prodotti necessari a completare un piatto:
- formaggera
- Worcestersauce
- Tabasco
- Vari tipi di olio extravergine: ligure, toscano, umbro, pugliese, calabrese...
- Vari tipi di aceto: di vino, balsamico, di mele
- Pepe in grani con macinapepe
- Maionese (nei ristoranti di livello è preparata dalla cucina, non è industriale)
- Ketchup
- Senape
Essi devono essere presenti sulla panadora o sul tavolo di servizio affinché siano disponibili, qualora necessari o richiesti dal clienti, onde evitare di fare corse all'ultimo momento in cucina, "viaggi a vuoto" ed eliminare i cosiddetti "tempi morti" che comprometterebbero irrimediabilmente il servizio.

PS: per amor di chiarezza è necessario dire che "Ménage" o "Menager" in francese ha un significato completamente diverso. Evidentemente, in passato, è stato traslato dal francese e inserito nella microlingua alberghiera.
La traduzione letterale è:

- casa
- coppia
- famiglia
- nucleo familiare
- pulizia di casa
- pulizie
- casereccio
Poi viene comunemente utilizzato come "Ménage à trois" per indicare una relazione tra tre persone.















Approfondimento di Oscar Galeazzi:
- http://www.salabar.it/node/161
- http://www.salabar.it/node/162
- http://www.salabar.it/node/163

Nessun commento: