aprile 02, 2010

Revigliasco





















L'altro ieri, giornata magnifica di sole e vento caldo, sono andato alla ricerca di una pianta difficile, non so perché, da trovare: il Pennissetum (nella foto). L'avevo fotografato in America, ad Ocean City, quando andai in vacanza da Kathy. Mi sembra che costasse pure poco, forse perché arbusto tipico di quel continente, ma non l'ho comprata. Non l'ho fatto anche perché certamente non me l'avrebbero fatta portare in aereo!
Allora, dicevo, mi sono spinto fin sopra Moncalieri, a Revigliasco, al vivaio, unico rivenditore secondo internet, di pennissetum. Invece nisba. Sono tornato con le pive nel sacco. La "Reviplant" vende solamente all'ingrosso. "Torni con un giardiniere", mi hanno detto. Oltre il danno, la beffa. Vabbé, meno male che almeno il panorama era strabiliante.
Alla fine sono andato da "Viridea" e ho comprato 31 euro di roba:
- 8 violette: 2 gialle, 2 bordeaux, 2 viola intenso, 2 lilla
- 1 menta
- 1 rosmarino
- 3 ciclamini
- 1 lavanda
- 1 basilico
- 2 dalie rosse
- 2 fragoline di sottobosco
Ma si può?

Nessun commento: