febbraio 15, 2013

Biscotti vegan all'avena e farro

Di certo non è come mangiare un pasticcino, una crostata o un croissant di pasticceria,  una Fiesta Ferrero.
Non saranno visivamente invitanti, ma sono dei biscotti preparati con ingredienti salutari, da intingere nel latte e caffé del mattino. Perciò privi di grassi saturi , colesterolo in primis, proprio perché sono assenti burro e uova. Inoltre sono a basso impatto glicemico: non c'è farina "00", anzi quella fortemente proteica e ricca di  principi nutritivi al farro (integrale) del Mulino "Sobrino" nelle Langhe (Cuneo), i fiocchi d'avena e la frutta secca. L'impasto è dolcificato non usando zucchero bianco raffinato, ma un po' di grezzo zucchero di canna, 1 mela, 1 pera e qualche cranberries.

Questa ricetta è stata tratta dal libro di Franco Berrino "Alimentare il benessere". Vi invito a scaricare questo interessante PDF dove troverete uno scritto di Berrino e delle interessantissime ricette. Tra cui proprio i famosissimi "Biscotti Diana".
La mia versione è stata leggermente modificata rispetto all'originale in base agli ingredienti presenti in dispensa ed al gusto personale.

Ingredienti:
110 gr farina  integrale di farro lievitata con la pasta-madre
110 gr fiocchi di avena
1/3 bicchiere di noci
1/3 bicchiere di mandorle
1/3 bicchiere di nocciole tostate
100 ml latte di  soia
40 gr  cramberries
(lamponi rossi) disidratati bio
1 mela piccola bio
1 pera piccola bio
1/2  scorza di limone grattugiata
pizzico sale
70 gr di zucchero di canna (un cucchiaio

3 cucchiai di olio extravergine d'oliva



http://www.vegan3000.info/Ricetta.asp?Cod=1356

Nessun commento: