giugno 02, 2008

Apres moi le deluge...

Chi era già che diceva "dopo di me, il diluvio"? Ah, sì. Era Luigi XV...
Non se ne può più di questa pioggia. In questo momento ad esempio il cielo è nerissimo, c'è un vento da disastro imminente, piove a dirotto, roba da allagamento, cosa che mi spingerebbe a chiedere lo stato di calamità naturale e i danni all'agricoltura del mio terrazzo, eppure a volte fuoriesce qualche raggio di sole fortissimo e il tutto assume seriamente una sembianza apocalittica. Se aggiungiamo anche (si vedeno dalla mia finestra) uno stormo di corvi nerissimi depositarsi sulla gru (la casa è in via di ultimazione) e volteggiare sinistramente proprio come nel film di Hitchcock!
La sensazione è un po' quella che creò Vivaldi nell'Estate: tempesta iniziale e calura estiva!


da Wikipedia:
L'Estate è un concerto in Sol minore per violino, archi e clavicembalo. Il concerto per i suoi toni accesi e violenti riflette con maggiore efficacia rispetto gli altri la carica esplosiva della stagione. La tempesta viene descritta passo passo nella sua manifestazione al pastore: dapprima si avvicina da lontano nella calura estiva (allegro non molto allegro), quindi il pastore che si spaventa per l'improvviso temporale (adagio presto) e infine la virulenza sprigionata dalla tempesta in azione (presto).

Sonetto [modifica]
[Allegro non molto - Allegro]
Sotto dura Staggion dal Sole accesa
Langue l' uom, langue 'l gregge, ed arde il Pino;
Scioglie il Cucco la Voce, e tosto intesa
Canta la Tortorella e 'l gardelino.
Zèfiro dolce Spira, ma contesa
Muove Bòrea improviso al Suo vicino;
E piange il Pastorel, perche sospesa
Teme fiera borasca, e 'l suo destino;
Adagio e piano - Presto e forte
Toglie alle membra lasse il Suo riposo
Il timore de' Lampi, e tuoni fieri
E de mosche e moscon lo Stuol furioso.
Presto
Ah, che purtroppo i suoi timor Son veri!
Tuona e fulmina il Ciel e grandioso:
Tronca il capo alle Spiche ed a' grani alteri.



Al 13° minuto circa il violinista esegue l'Estate di Vivaldi:
http://www.rai.tv/mpplaymedia/0,,RaiTre-Chetempochefa%5E7%5E74787,00.html

Eccezionale!

Nessun commento: