febbraio 02, 2008

Ravioli "pizzicati"





























I ravioli del "Plin", col pizzico, sono tipici piemontesi e si preparano col sugo d'arrosto.La difficoltà nasce nel dare forma a questo tipo di pasta che deve essere piccola (troppo comodo farli grandi e volgari!) e pizzicata come una piccola caramella. Ma si impara velocemente, fatta una, fatte tutte.
Ecco la ricetta:
Mirepoix (cipolla, carota, sedano)
1/2 petto di pollo
300 g. arrosto (vena)
200 g. lonza di maiale
200 g. maiale
200 g. salsiccia
Mazzetto aromatico (salvia, rosmarino, alloro)
NB: Nel preparare il ripieno, mettendo tutti gli ingredienti in una casseruola, ricordarsi di bagnare copiosamente con vino bianco e brodo in modo che ci sia tanto sughetto da filtrare e addensare con un po' di farina per ottenere il famosissimo "sugo d'arrosto". In questo modo i "plin" sono favola! E lo dico io che manco sono piemontese...Vabbè, la prossima volta farò la foto alle orecchiette pugliesi e ve le post! Volendo si possono condire anche con burro e salvia...o come zoca vi pare e piace! Stay tuned. Biagio

1 commento:

ozzy&dada ha detto...

e insomma una ricetta x i ravioli!mmm proverò al più presto a pasticciare qualcosa!ehehehe visita il nostro blog se hai tempo(e voglia!XD) ci farebbe piacere....
ciauuu!