gennaio 02, 2014

Cena detox - post veglione di Capodanno




















Correre ai ripari: subito!
Dopo aver trifolato i funghi porcini con spicchi d'aglio e prezzemolo con pochissimo olio
, aggiungere i gambi degli asparagi precedentemente cotti al vapore e unire un battuto di albumi, sale, pepe e una cucchiaiata generosa di crusca di avena. E la frittata light è pronta. Se si vuole migliorare il risultato visivo, è sufficiente mescolare agli albumi (buttare via i tuorli senza pietà) un cucchiaino di curcuma affinché si raggiunga il caratteristico colore giallo del tuorlo.
Decorare il piatto con le punte di asparago cotte al vapore avanzate condendole con una vinaigrette all'aceto balsamico e una punta di senape.
Il tutto, mi raccomando, senza pane, pasta, grissini, crackers, ecc.
Due mandarini.

Nessun commento: